Prosecco Millesimato DOC - Vino Spumante Extra Dry

Vitigno: Prosecco

Zona di produzione: provincia di Treviso

Grado alcolico: 11% vol

Caratteristiche organolettiche
Visive: giallo paglierino brillante. Perlage finissimo e persistente
Olfattive: profumo fruttato, con ricordi di mela, pera e delicato sentore di agrumi che sfuma nel floreale
Gustative: morbido per l’elegante sciogliersi della spuma al palato. Sapido e persistente, piacevolmente brioso, è leggero ad ogni calice per la moderata alcolicità.

Abbinamenti: ideale come aperitivo, può accompagnare tutto il pasto per chi ama pasteggiare a bollicine.

Temperatura di servizio: 8-10°C.

Curiosità: Il prosecco Millesimato è frutto di un’accurata selezione di uve, appartenenti alla stessa annata, provenienti dai migliori vigneti della sua zona storica di produzione. Il termine Millesimato identifica appunto l’eccezionalità dell’annata, riportata in etichetta.
Il Prosecco Millesimato viene ottenuto con l’utilizzo del metodo Charmat, ovvero tramite la fermentazione del mosto o rifermentazione del vino in autoclave fino al completamento dell’attività dei lieviti selezionati che si sono aggiunti. Necessita del mantenimento della temperatura controllata di 8-10° per almeno un mese, per favorire l’affinamento naturale a contatto con i lieviti depositati sul fondo dell’autoclave, in seguito si procede alla filtrazione ed all’imbottigliamento.
La caratteristica di questo spumante, dalle spiccate doti floreali, ha la particolarità di non essere mai del tutto secco; tale caratteristica conferisce una speciale morbidezza al gusto.
Le origini del prosecco sembra che risalgano addirittura ai tempi dell’Impero Romano. La tradizione narra che la moglie di Cesare Augusto, Livia Drusilla, fosse appassionata di un vino noto come “Pucinum”, al quale attribuiva la propria longevità (morì infatti ad ottantasette anni).

Informazioni aggiuntive